. COMPASSIONE ovvero MERCOLEDI’ 23 FEBBRAIO « passodopopasso

A piedi attraverso l’Italia, l’Austria, la Repubblica Ceca e la Polonia per parlare di memoria…

partners

Contributi alla riflessione

76 Parole

Prestaci una tua Parola, la porteremo con noi per restituirla a...

COMPASSIONE ovvero MERCOLEDI’ 23 FEBBRAIO

Mi piace pensare che COMPASSIONE possa avere oltre alla sua derivazione etimologica cum-patior (soffro insieme) anche quella più solare di Sun paqos, (provo le stesse sensazioni).

Questo viaggio credo si basi proprio su un’idea congiunta di compassione simpatica; noi con il nostro cammino ricerchiamo relazioni, rapporti sinceri, empatici con la gente che abbiamo la fortuna di incontrare, abbiamo fame di incontro e di emozione reciproca, per commuovereci insieme, stupirci per un comune sentire, indignarci per una situazione che ci appare ingiusta, godere la sensazione di una reciproca solidarietà. Il nostro cammino di giorno in giorno si rileva in questo senso una continua sorpresa: oggi ancora in mezzo alle risaie siamo in tanti, nuovi amici giunti apposta da Novara hanno scelto di dedicarci il loro tempo; siamo un gruppo festoso, chiacchieriamo, c’è qualcuno che canta, si parla di cose serie e di facezie, è bello stare insieme in questa giornata che già profuma di primavera. Ci fermiamo in un caffè per una sosta, il proprietario scopre la meta del nostro viaggio, si commuove, lui è uno dei  nuovi cittadini d’Italia, immigrato dalla Romania, ci regala una bottiglia di spumante, da stappare alla fine del cammino, rimane sull’uscio del bar a guardarci andare via.

A pranzo mangiamo insieme condividendo cibi e bevande; a sera all’ingresso di Novara ci attendono altri nuovi amici: arriviamo in stazione formando un corteo.

23 febbraio

Guarda le foto

Guarda il video

Devi essere collegato per poter inserire un commento.